CLIL

CLIL (apprendimento integrato di lingua e contenuti non linguistici) è un approccio didattico con doppia focalizzazione che prevede l’uso di una lingua aggiuntiva per insegnare e apprendere sia contenuto che lingua. (Frigols, Marsh, Mehisto & Wolff 2010:1)

L’Area pedagogica offre sostegno alle scuole e ai docenti che attivano percorsi di tipo CLIL attraverso:

  • iniziative di formazione (corsi e laboratori)
  • consulenza su vari aspetti del processo di apprendimento/insegnamento in modalità CLIL (programmazione, scelta e predisposizione di materiale didattico, verifica e valutazione, documentazione).

Ispettori di riferimento: Andrea Felis e Carlotte Ranigler

Persone di riferimento: Barbara Gramegna, Alberto Muzzo, Chiara Nocentini